Che cos'è umano? - Umanesimo, esistenzialismo e cristianesimo a confronto

Proprietà

Produttore:
Edizioni GBU
Dimensioni:
132 x 184 x 14 mm
Peso: 0.210kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 187
Nostro prezzo 9.20 SFr
Condividi con i tuoi amici

Che cos'è umano? - Umanesimo, esistenzialismo e cristianesimo a confronto

Kitwood Tom

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Descrizione

"Le cose in cui abbiamo fede sono le capacità e possibilità dell'uomo" (Julian Huxley); "Responsabilità totale in solitudine totale - non è proprio questa la definizione della libertà?" (Jean-Paul Sartre); "Un uomo è uomo solamente quando è simile a Dio e vive in comunione con Lui" (Stephen Neill): Tre punti di vista sull'uomo: dell'umanista, dell'esistenzialista e del Cristiano. Tre risposte alla domanda: "Che cos'è umano?" "Nessuno può raggiungere la maturità - scrive l'autore - o una felicità appena più che superficiale senza almeno aver tentato di darsi una risposta. Ma la grande maggiornaza delle persone non si rivolge mai la domanda in modo serio..." L'autore pone questi tre modi di vedere l'uomo uno accanto all'altro e lascia al lettore il compito di trovare una sua risposta alla domanda: "Che cos'è una vera esistenza umana?"

Contenuto libro

Un problema da affrontare; L'uomo veduto dall'umanista (I precursori, La valanga dell'incredulità, I punti chiave del credo umanistico, Senza aiuto sovrannaturale, Etica evoluzionistica, Dubbi e insoddisfazioni); L'uomo veduto dall'esistenzialista (Origini, L'albero dell'esistenzialismo, Dio è morto, La vita è senza significato, L'uomo diventa Dio, La via dell'autodistruzione); L'uomo veduto dal Cristiano (Esistenza con un significato, L'umanesimo nel Cristianesimo, Un fallimento morale, L'uomo vittorioso, Immersi nella sofferenza, Come arrivare alla conoscenza - La risposta del Cristiano); Coerenti con la nostra umanità.