Predica sul dormire in chiesa

Proprietà

ISBN: 9788810567197
Produttore:
Edizioni Dehoniane
Codice prodotto: 9788810567197
EAN: 9788810567197
Dimensioni:
102 x 166 x 4 mm
Peso: 0.060kg
Rilegatura: Brossura
Numero di pagine: 47
Lingua: Italiano
Nostro prezzo 7.60 SFr
Condividi con i tuoi amici

Predica sul dormire in chiesa

Jonathan Swift , Adriano Zanacchi

  0.00
Puoi votare questo prodotto se esegui il login.

Descrizione

Questo curioso sermone è stato pronunciato in data imprecisata e pubblicato nel 1776 dallo scrittore e poeta irlandese Jonathan Swift (1667-1745), che fu anche pastore anglicano e decano della cattedrale di St. Patrick a Dublino, universalmente noto per i Viaggi di Gulliver, il suo capolavoro. 
Si tratta di un insolito testo in cui l'autore affronta il tema della predicazione lanciando, in primo luogo, un aspro e polemico atto d'accusa nei confronti della diffusa indifferenza per il culto e la religiosità del suo tempo.

Swift se la prende con quanti accampano ogni genere di scuse - dai malanni immaginari all'aria malsana delle chiese - per non andare a messa, o antepongono la cura degli affari a quella dell'anima; e con quanti preferiscono restare a casa la domenica, non solo per pigrizia o per abbandonarsi all'ingordigia e all'ozio, ma per un radicale disprezzo nei confronti della religione. 
Siamo di fronte allo sfogo di un prete anglicano evidentemente deluso per la vita del suo tempo e deciso a rivolgere un attacco diretto alle prediche soporifere.